Trovata anfora sul lungomare di Termoli

Rinvenuta su viale Cristoforo Colombo, vicino un marciapiede, in buste di plastica, un'anfora da parte della Polizia municipale di Termoli. I vigili, coordinati dal comandante Antonio Persic, durante il controllo del lungomare, hanno notato, all'altezza del lido 'Medusa', l'involucro con all'interno il vaso incrostato di conchiglie. Immediato il sequestro ed il trasferimento del manufatto presso il Comando della Polizia municipale. Secondo i primi riscontri, l'anfora, in base alle caratteristiche, potrebbe essere un reperto archeologico risalente all'epoca dei traffici commerciali realizzati dalle navi romane nell'Adriatico. La conferma sull'autenticità del manufatto sarà fornita dalla Sovrintendenza Archeologica del Molise che è stata già informata del rinvenimento e, entro breve tempo, realizzerà un sopralluogo mirato a verificare l'autenticità e l'epoca di appartenenza del manufatto. (ANSA).

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Torremaggiore

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...